titlehomebchi siamobarticolibespertibchiedibnetworkbcontattob
community
banda
 

Cerca tra:  articoli  domande  

Ricerca avanzata 

 

 

 

title

foto

Dr. Michelangelo Scardone

Specialista in Cardiochirurgia

 

Curriculum:

 

 

 

 

 

 


 

Sede Professionale

Esercita come Dirigente Medico  presso il Dipartimento di Chirurgia Cardiovascolare e dei Trapianti della A.O.R.N. dei Colli, Presidio “V.Monaldi” – Napoli

 

Formazione

Specializzato in Chirurgia Cardiovascolare nel 1980 presso Università degli Studi di Bologna

 

Specializzato nel 1985 in Chirurgia d'Urgenza e Pronto Soccorso presso Università degli Studi di Napoli


2006: Idoneità a professore universitario 1° Fascia, MED-23 Cardiochirurgia – Università degli Studi di Torino.


2013: Responsabile U.O.S.D. Tecniche Avanzate in Cardiochirurgia, AORN dei Colli, Ospedale Monaldi, Napoli



 
 

 

 

 


 

title

Argomento:

Stenosi aortica severa

 

Domanda:

Buongiorno dottore. Mio marito 60 anni con una valvola bicuspide ha in un anno maturato una stenosi da moderata a severa. Al monaldi si praticano anche sostituzioni con interventi mininvasivi? Grazie mille

 

Risposta:

Gentile Signora, se per mininvasivo Lei intende impianto percutanea di protesi (TAVI) Le rispondo di si. Ma per Suo marito, a meno che non abbia seri problemi collaterali, non vi è indicazione se non ad una sostituzione valvolare chirurgica. L'intervento tradizionale si esegue in circolazione extracorporea e richiede un accesso chirurgico. Tale accesso può essere per sternotomia mediana, che prevede un'incisione di circa 15 cm al centro del torace; per ministernotomia, per la quale l'incisione può essere ridotta fino a 10 cm ed in minitoracotomia anteriore destra, per la quale si esegue un'incisione di circa 8 cm al di sotto della clavicola. La mia impostazione tecnica predilige la sternotomia mediana. Ritengo che la ministerno non offra vantaggi in termini di invasivita' aumentando il rischio chirurgico. La minitoracotomia invece non è una tecnica che pratico perché la ritengo eccessivamente rischiosa per un intervento che, in condizioni normali, prevede un rischio chirurgico dell'1%. Cordiali saluti Michelangelo Scardone

 

Ha risposto: Dr. Michelangelo Scardone

 

 

title

24.05.2020

ernia allo stomaco

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

17.05.2020

Insufficienza tricuspidalica

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

10.10.2019

Ectasia aorta ascendente

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

25.09.2019

Sostituzione valvola mitralica

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

01.05.2019

Valvola aorta e mitrallica

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

24.04.2019

Consulto dissezione coronarica

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

01.04.2019

Visita di controllo

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

24.03.2019

Prolasso della mitrale per probabile rottura della corda tendinea

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

22.01.2019

dilatazione aorta

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

16.06.2018

visita specialistica

Risponde: Dr. Michelangelo Scardone

 

 

 

img

 

Hai dei dubbi?

Hai bisogno di informazioni o chiarimenti in materia di cuore o circolazione?

 

Domandalo ai nostri esperti!

 

button

close

 

 

title

 

Pubblicato il: 19.06.2020

Compatibilità valvola meccanica con RM

Esperto: Dr.Stefano Benussi

 

Pubblicato il: 24.05.2020

ernia allo stomaco

Esperto: Dr. Michelangelo Scardone

 

Pubblicato il: 20.05.2020

Fistola coronarica circonflessa

Esperto: Prof.Michele De Bonis

 

Pubblicato il: 17.05.2020

Insufficienza tricuspidalica

Esperto: Dr. Michelangelo Scardone

 

Pubblicato il: 24.02.2020

Stenosi aortica severa

Esperto: Dr. Michelangelo Scardone

 

border

 

 

banda

banda

banda

 

 

 

 

copyright © 2013 Tutti i diritti riservati - CARDIOPEOPLE.COM 86100 Campobasso    

Condizioni d'uso, Cookie e Privacy Policy